M° Pietro Ferrario

Flag_of_ItalyItalia

M° Pietro Ferrario

M° Pietro Ferrario

Nato a Busto Arsizio (VA) nel 1967, dopo gli studi scientifici ha conseguito i diplomi di pianoforte, composizione, organo e composizione organistica, musica corale e direzione di coro, presso i conservatori di Brescia, Milano e Alessandria, studiando sotto la guida di Lucia Romanini (pianoforte), Bruno Bettinelli (composizione) e Luigi Molfino (organo). Si è perfezionato in composizione con Azio Corghi a Parma e Siena (diploma di merito all’Accademia Chigiana), in musica per film con Ennio Morricone (sempre all’Accademia Chigiana), in organo con Lionel Rogg, Giancarlo Parodi e altri. Ha pure seguito vari seminari di tecnica vocale e direzione di coro tenuti da Stephan Woodbury, Gary Graden e Tõnu Kaljuste.
Svolge attività concertistica nella triplice veste di pianista (recente integrale degli Studi di Chopin in un solo concerto), organista e direttore di coro.
Come compositore è prolifico e apprezzato autore di varie pagine pianistiche, organistiche, corali, orchestrali, sinfonico-corali, eseguite e registrate in Italia e all’estero (Svizzera, Germania, Francia, Spagna, Irlanda, Australia, Cina, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Argentina, Israele, Giappone, Serbia, Ungheria, Austria, Norvegia) da importanti formazioni orchestrali e corali (Orchestra Sinfonica Toscanini, Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano, Choeur National des Jeunes, Coro Nacional de Jóvenes de la Republica Argentina, Tower New Zealand Youth Choir, Northern Illinois University Chamber Choir, Antioch Chamber Ensemble, Mt. San Antonio College Chamber Singers, Iowa State University Cantamus Choir, Zürcher Sing-Akademie, Internationaler Festivalchor C.H.O.I.R., Vocal Ensemble “EST”, Kórus Spontánusz, Mornington Singers, Uranienborg Vokalensemble, Vocapella Innsbruck, Coralia of the University of Puerto Rico, Rezonans Istanbul, Schola Cantorum Sopianensis Pecs, Evoke Londra, Coro Città di Parma, Ars Cantica Choir, Coro da Camera Trentino, Coro da Camera di Varese, Torino Vocal Ensemble, Vocalia Consort, Genova Vocal Ensemble, ecc.), a volte con direttori o solisti di fama internazionale, come Aldo Ceccato, Marco Berrini, Giancarlo Parodi. Ha composto su commissione di importanti enti come Fondazione Toscanini di Parma, Settimane Musicali di Stresa, Pomeriggi Musicali di Milano, Landesakademie Ochsenhausen (D). Nel 2004 gli è stato conferito all’unanimità il 1° premio nel prestigioso Trofeo Internazionale di Composizione Corale “C. A. Seghizzi” 2004 di Gorizia, con il brano vincitore eseguito durante la finale del Gran Premio Europeo di Canto Corale 2004. Nel 2008 ha vinto il 1° premio al II° Concorso internazionale di composizione ed elaborazione corale “Bruno Bettinelli” di Milano, nella sezione “Brani su testo sacro latino per coro di voci miste a cappella” e il 2° premio nella sezione “Elaborazione di un canto popolare per coro di voci virili a cappella” (primo non assegnato). Nel 2011 è risultato finalista al 2° Concorso Internazionale per pianisti-compositori “Franz Liszt” di Bellagio. Nel 2016 1° premio al Concorso Nazionale di Composizione Corale “Canta Petrarca” organizzato dalla Fondazione Guido d’Arezzo (il brano vincitore è stato pezzo d’obbligo al 65° Concorso Corale Internazionale “Guido d’Arezzo” 2017 ad Arezzo). Ha pubblicato per importanti editori tra cui Ricordi, Carrara, Rugginenti, Sonzogno, Feniarco, Edizioni Musicali Europee, Sonitus, e le tedesche Carus-Verlag di Stoccarda e Ferrimontana di Francoforte.È spesso invitato come membro o presidente di giuria in importanti concorsi corali e di composizione nazionali e internazionali (Gorizia, Padova, Maasmechelen, ecc.).
È direttore dell’Ensemble vocale Calycanthus sin dalla sua fondazione, col quale ha vinto il 1° premio assoluto in due tra i più importanti concorsi corali nazionali (XXII Concorso Corale Nazionale “Guido d’Arezzo” 2005 ad Arezzo, e 14° Gran Premio “Efrem Casagrande” 2006 di Vittorio Veneto). Nel luglio 2008 ha conseguito al 47° Concorso Corale Internazionale “Seghizzi” di Gorizia il 2° premio nella categoria “elaborazioni corali di musica leggera e jazz”, nonché il premio Feniarco come miglior coro italiano e il premio speciale come miglior gruppo cameristico del concorso. Inoltre, nel 2012 ha vinto il 1° premio all’8° Concorso Corale Nazionale “Città di Biella” nella categoria “ensemble solistici – gruppi vocali”). In passato Calycanthus è stato più volte premiato in altri concorsi nazionali e internazionali (si ricordano almeno i primi premi assoluti a Quartiano-2001 e al Concorso Corale Internazionale di Riva del Garda-2003), oltre ad aver tenuto concerti in tutta Italia e all’estero. Nel 2007 ha registrato un CD di musica corale contemporanea per l’etichetta Bottega Discantica, e nel 2012 un CD di musica pop-jazz a cappella per l’etichetta SMC di Ivrea. Compositori di prestigio come Vytautas Miškinis, Rihards Dubra, Azio Corghi hanno scritto pezzi per Calycanthus, presentati in prima esecuzione mondiale nel 2008, 2009, e 2013. Da segnalare anche due prime italiane dei compositori Fredrik Sixten e Ivo Antognini nel 2009 e 2016.
Nel 2011 Ferrario è stato docente di armonia, contrappunto, fuga e composizione presso il Conservatorio di Vicenza. Nel 2014 e 2015 ha insegnato teoria, ritmica e percezione musicale presso il Conservatorio di Cagliari, nel 2016 teoria dell’armonia e analisi presso il Conservatorio di Sassari. Attualmente è docente di direzione di coro e composizione corale presso il Conservatorio di Vicenza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi